Continua

MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO - 14 E 15 OTTOBRE 2017

Momento importante per la nostra città e per il settore dell'antiquariato, il mercatino ogni mese entra a far parte della vita culturale di Ascoli Piceno , dove cultura è sinonimo non solo di musei, chiese, ma anche di antiquariato. Il terzo weekend di ogni mese, tornano i tanti espositori che affollano con i propri stand il centro storico della città; per due giorni Ascoli Piceno diventa punto di riferimento per migliaia di appassionati d'arte che desiderano ammirare opere ed oggetti di qualità; a loro viene offerta sempre l'armonia e l'accoglienza della città di Ascoli Piceno che stupisce ogni volta per il gran pregio storico e architettonico. 

Un appuntamento senza confini di spazio, tempo e luogo, per un viaggio affascinante tra epoche e stili diversi, dove mobili, dipinti, maioliche, gioielli, sculture e oggetti, sono i testimoni di una storia lontana ma allo stesso tempo ancora vicina.
Il cuore della città di Ascoli Piceno per due giorni diventa un tutt'uno con consueta rassegna da Piazza Arringo a Piazza del Popolo, dal chiostro di S. Francesco a via del Trivio.
Si potranno incontrare oltre 150 espositori e fra gli stand sarà possibile ammirare mobili d'epoca, sculture, dipinti, gioielli, ceramiche, icone, stampe e oggetti d'arredamento, oltre ad artigianato locale e prodotti tipici in Piazza Roma.
Qualità che si potranno apprezzare nella due giorni dell'edizione dalle 15.00 del sabato alle 20.00 della domenica.
Il Mercatino Antiquario si svolge nel Centro Storico di Ascoli Piceno la terza domenica del mese e il sabato precedente escluso Luglio e Agosto.

Luoghi del Mercatino

Piazza del Popolo

Piazza principale in stile rinascimentale della città di Ascoli Piceno. Deve la sua denominazione al Palazzo dei Capitani del Popolo, uno dei principali edifici storici che, con la sua medioevale torre merlata, a fianco dello storico Caffè Meletti, ne contorna l'area.

Piazza dell'Arengo

La piazza monumentale più antica della città di Ascoli Piceno. Di forma rettangolare, la abbelliscono importanti palazzi tra cui il palazzo dell'Arengo del XIII secolo, principale edificio pubblico, il Palazzo Vescovile, il Duomo di Sant'Emidio, il Battistero di San Giovanni ed il Museo Diocesano.

Chiostro Maggiore di San Francesco

Conosciuto come Piazza delle erbe, si apre in un arioso spazio quadrangolare tra via del Trivio e via d'Ancaria, vicino a Piazza del Popolo ed al teatro Ventidio Basso. La sua area e' preceduta da un antistante portico del 1300, sorretto da colonne e pilastri a base ottagonale e quadrangolare, piuttosto bassi, che sostengono gli archi gotici. Costruito in travertino ed opera muraria, la sua elevazione comincio' nell'anno 1565.


PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

www.mercatiniantiquari.com

Come raggiungerci

AEROPORTO DI ANCONA è connesso direttamente con la stazione ferroviaria di Castelferretti che vi condurrà alla stazione di Ancona dove potete prendere il treno per Ascoli Piceno. (orari su www.trenitalia.it)

AEROPORTO DI FIUMICINO puoi arrivare direttamente ad Ascoli Piceno prendendo un autobus della linea Start. (orari su www.startspa.it)

Se invece utilizzate la vostra auto, seguite le indicazioni riportate qui sotto aiutandovi con la mappa che abbiamo preparato per Voi:

  • Se arrivate da Autostrada A14 uscire al casello di San Benedetto del Tronto
  • Prendere Autostrada RA11 – Ascoli Mare (28 Km)
  • Uscire ad Ascoli Piceno Centro – Porta Cartara (stessa uscita se provenite da Roma, percorrendo la SS n°4 Via Salaria)
  • Seguire le indicazioni del tracciato in BLU sulla cartina

logo Guida Michelin
logo TA
logo Guida Michelin
logo CNT
logo Ospitalità Italiana
logo GR
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni