Prenota ora il tuo soggiorno

Area Stampa

Ascoliva Festival, il festival mondiale dell’oliva ripiena all’ascolana

Ascoli Piceno, 8-15 agosto 2013

 

 

Cresce l’attesa per “Ascoliva Festival – Il festival mondiale dell’oliva ripiena all’ascolana”. La manifestazione, che vede tra i promotori l’associazione “Ascolincentro”, il Comune di Ascoli Piceno e il Bim Tronto, vuole essere l’unica kermesse gastronomico-culturale di elevato livello qualitativo che intende valorizzare, attraverso il marchio trainante dell’oliva all’ascolana, il territorio piceno, i suoi più importanti tesori enogastronomici ma anche quelli culturali. 

 

Dall’8 al 15 agosto 2013, Ascoli, nella suggestiva e centralissima piazza Arringo, ospiterà la prima edizione della manifestazione che prevede otto giorni di degustazioni, laboratori, dibattiti, eventi, spettacoli, itinerari culturali e che vuole essere “un festival che spazi dall’aspetto gastronomico di alta qualità, con la presenza dei principali produttori artigianali di oliva ripiena all’ascolana, al dibattito culturale, ad eventi e visite guidate alle bellezze di Ascoli ed allo shopping”.

 

Per l’edizione 2013, l’inaugurazione è prevista per l’8 agosto, andando poi ad inserire all’interno del programma la notte bianca (il 10 agosto) tra eventi e shopping a prezzi scontati per tutta la notte ed almeno un’iniziativa ed un evento al giorno fino alla conclusione, il 15 agosto , con un evento finale per ferragosto. Tutti gli eventi ed il programma completo si potrà vedere sul sito www.ascoliva.it

 

L’Oliva Palas, con tutti gli stand dei produttori artigianali di oliva ripiena all’ascolana, sarà collocato in piazza Arringo, affiancato dal Salone dell’Oliva, dove si svolgeranno tutte le sere, alle ore 19, dibattiti, laboratori, corsi di degustazione ed anche un concorso aperto a tutti per la farcitura delle olive all’ascolana. Tutte le iniziative del Salone dell’Oliva sono coordinate dal professor Leonardo Seghetti, esperto del settore, e curate dallo Slow Food-Condotta del Piceno.

Gli espositori– ovvero i produttori artigianali di oliva ripiena all’ascolana – sono stati ammessi al festival grazie ad un apposito avviso pubblico.

 

Previste anche visite guidate e altre sorprese.